Storia minima della popolazione del mondo by Massimo Livi Bacci PDF

By Massimo Livi Bacci

ISBN-10: 8815084452

ISBN-13: 9788815084453

Show description

Read or Download Storia minima della popolazione del mondo PDF

Best italian books

's Fresco come un pesce PDF

Легко готовить - Свежо как рыба

Televisione - download pdf or read online

Con l'introduzione del digitale terrestre e delle pay television, l. a. televisione sta vivendo una trasformazione epocale. Anche il modo di guardare l. a. television sta cambiando rapidamente. Non è più il pace dell'utente passivo: il pubblico cerca sempre di più un prodotto su misura, che spesso paga, in un certo senso confezionando da sé il palinsesto che preferisce.

Cavour e il suo tempo. 1842-1854 - download pdf or read online

Bari, Laterza, 1977, eightvo piena pelle editoriale con sovraccopertina illustrata, pp. XVI-412 (Collezione Storica) .

Extra info for Storia minima della popolazione del mondo

Example text

Sommo filosofo, pertanto, perché ci libera dalla filosofia stessa intesa in senso assertivo-assolutistico, ovvero sommo filosofo in quanto oltrefilosofo, pensatore-poeta post-metafisico. Leopardi, dunque, ma non solo Leopardi; piuttosto Leopardi – accanto a Manzoni, Pascoli, Sofocle, Euripide, ma anche Dostoevskij, de Vigny e Balzac – anche come tipo di quel linguaggio-pensiero «serio e grave», e proprio per questo anche «al di là del vero e del falso», con cui si chiudono i Lineamenti. Alla confutazione classica dello scetticismo, i Lineamenti rispondono del resto anche con la loro stessa architettura, rivendicando fortemente la loro appartenenza a questa filosofia altra, alla filosofia depurata dalla costipazione dogmatico-esclusivista «fra il bene e il male, fra il falso ed il vero»39.

Perciò che se pur si può trattare da individuo a individuo, perché in questo caso si può ancora ritenere vi siano dei dati per accertarsi come l’individuo si comporterà in avvenire, è impossibile, direttamente e nel vero senso della parola, trattare da popolo a popolo. Se il pensiero d’un popolo è un caos, se non è possibile mai, per esempio, determinare con misura anche minima di precisione che cosa un popolo pensi attualmente d’un altro, ancor più vero è che tanto meno si può determinare che cosa ne penserà domani.

Questo domani, adunque, non si contiene oggi consapevolmente in esse. Questo domani si fa da sé, e non ostante il loro turbinoso sforzo per fabbricarlo, non esse lo fanno, perché l’avvento della realtà futura è sempre tale da dimostrare che esse nulla ne hanno saputo e che questa è sbocciata dai loro sforzi per fabbricarla in modo affatto impreveduto e inconsapevole. Anche nel mondo umano non panlogismo, adunque, ma paralogismo. La storia che non si conosce I pensatori che profondarono maggiormente uno sguardo penetrante nelle cose umane hanno avvertita questa verità.

Download PDF sample

Storia minima della popolazione del mondo by Massimo Livi Bacci


by Jason
4.0

Rated 4.67 of 5 – based on 12 votes